La depressione dell’essere

Cieco dalla tua vita ti muovi lentamente su questa strada che non sai dove ti porterà, sei stanco e non capisci perché devi camminare… ti fermi e pensi… cosa farai oggi?. Domani è già qui e un altra alba è già sorta ma non importa perché oggi è uguale a ieri, repliche di giorni già…

La relazione a distanza

Parole che non sentiresti mai, emozioni fittizie, un contatto fisico che idealizzi. Il desiderio di viverti ogni secondo, poterti tenere forte sul mio petto e poter guardare i tuoi occhi di persona. Semplicemente un sogno di averti qui. Senti quella persona più vicina di chi ti sta intorno ma rimane il freddo dentro di te,…

La lussuria della coppia

Gioco con i tuoi capelli guardando i tuoi occhi dove risiede la mia immagine residua, la tua pelle setosa fa scivolare la mia mano sul tuo seno carico di voglia mentre la tua candida bocca cerca il contatto di un attimo d’amore. Abbracci con ansia la tua passione che sempre più bagnata trova spazio fra…

La felicità e le cause del social

Come la felicità sia difficile da tenere attiva dentro di noi e come i social e l’uso del cellulare c’è la porta via facilmente.

La conoscenza dell’essere

Piena di impegni cerchi con passività chi ti completa, chi ti farà riscoprire quel sentimento così bello e così difficile da ritrovare nella tua vita. Fra un profilo e l’altro scrivi dei messaggi svogliati, con poca partecipazione, pensando che quel perfetto sconosciuto non possa darti ciò che cerchi. Uno sconosciuto qualsiasi che può riempirti d’amore…

La debolezza dell’essere

Tutto rimane sospeso nel rumore del silenzio, la voglia di fare ma fare cosa?. Resta immobile guardando il movimento dell’aria che ti avvolge come una coperta d’inverno. Hai smesso di camminare perché sei stanco di ciò che la vita ti ha tolto, di ciò che la vita non ti dona mai. Parti sempre da zero,…

La perdita dell’essere

Si respira il tuo profumo su quei cuscini comprati insieme, la sensazione delle tue mani fra il mio viso che mi fanno sentire ancora troppo piccolo per affrontare la vita senza di te, le immagini che mi passano davanti gli occhi della tua quotidianità, il suono della tua voce così sicura e profonda che echeggia…

La noia dell’essere

Un serpente che ti avvelena lentamente, ti sale nel cervello perdendo ogni lucidità. Una voglia che non arriva mai lasciandoti paralizzato guardando il vuoto della tua mente, cerchi di trovare interesse ma tutto ti sembra noioso. I tuoi occhi sempre più spenti cercano salvezza mentre i minuti scorrono sempre più lentamente. Perdi il senso del…

Irrazionalità dell’essere

Ti guardo persa nel vento che ti accarezza i tuoi lineamenti così candidi. L’istinto di tenerti forte a me e la voglia di unire le nostre labbra fino a diventare un unico corpo. I tuoi occhi mi guardano, sono come lame che mi tagliano la pelle. La distanza delle tue paure che ci porta a…