Paura della solitudine

Nel cammino della tua solitudine trovi un amore fittizio che occupa i tuoi giorni. Di giorno in giorno il peso del tuo amore trascinato nel mare di parole si perde nella tua solitudine. Pensi che il vero amore sia cambiare il letto di notte in notte mentre di giorno guardi gli stessi occhi che credono…

Le relazioni

Il bisogno di relazionarsi scoprendo il peggio e il meglio di se stessi, proiettando sugli altri ciò che non vogliamo vedere in noi. Crescendo e cambiando costantemente di anno in anno mettendoci a nudo e riscoprendo il nostro essere. L’abitudine e nuovi bisogni nascono lentamente prendendo posto in quello che eravate. L’egoismo e la sicurezza…

La parola dell’essere

Nasce dal profondo della tua sincerità, cresce nello stesso modo, muore cambiando forma. Troppe parole sole vengono sprecate, come nebbia non ti fanno vedere la verità mentre repliche si ripetono senza mai eseguire i fatti alle parole. “Ancora una volta” ti ripeti alle parole dette troppo simili a tutte le altre. “Ancora una volta” mancano…

La conoscenza dell’essere

Piena di impegni cerchi con passività chi ti completa, chi ti farà riscoprire quel sentimento così bello e così difficile da ritrovare nella tua vita. Fra un profilo e l’altro scrivi dei messaggi svogliati, con poca partecipazione, pensando che quel perfetto sconosciuto non possa darti ciò che cerchi. Uno sconosciuto qualsiasi che può riempirti d’amore…

La debolezza dell’essere

Tutto rimane sospeso nel rumore del silenzio, la voglia di fare ma fare cosa?. Resta immobile guardando il movimento dell’aria che ti avvolge come una coperta d’inverno. Hai smesso di camminare perché sei stanco di ciò che la vita ti ha tolto, di ciò che la vita non ti dona mai. Parti sempre da zero,…

La perdita dell’essere

Si respira il tuo profumo su quei cuscini comprati insieme, la sensazione delle tue mani fra il mio viso che mi fanno sentire ancora troppo piccolo per affrontare la vita senza di te, le immagini che mi passano davanti gli occhi della tua quotidianità, il suono della tua voce così sicura e profonda che echeggia…

L’equilibrio della felicità

Una linea sottile fra realtà e finzione, come un onda alta tocca il cielo e scende come una cascata inondando la tua felicità. L’illusione di un benessere eterno che si nasconde dietro l’ombra della tristezza. Il sorriso che lentamente si amplia mentre viene tagliato da una lacrima amara. Due cuori che si amano esplodono di…

L’essere di luce

Vedo ombre passarmi vicino. Nessuno si ferma nessuno mi guarda. La mia anima ti parla ma non viene ascoltata. Come in una stanza nera, è difficile capire dove sei. Cerco la luce ma non c’è interruttore o finestre per far passare la luce del sole. Ti aspetto seduto con la mia solitudine, una solitudine calda…